_center

Forma 8
Forma 9

Raimondo Giordano

SIRACUSA: GIORDANO UN CONSIGLIERE COMUNALE CHE NON DORME  MAI

RAIMONDO GIORDANO, siracusano 50 anni,  consigliere comunale nella città capoluogo sul finire del 2009 ha costituito il gruppo consiliare UDI (Unione Democratici Italiani) federato con l’Udc dell’on. Pippo Gianni, di cui condivide buona parte della politica di fondo. Con Giordano hanno  costituito il gruppo e sottoscritto il patto federativo i consiglieri Pippo Rabbito e Marco Mastriani motivati dal fare politica per la città e interessando gli strati sociali popolari e i giovani.  
Ninni (così è conosciuto) Giordano è un consigliere comunale di “Lotta e di Governo”, come si diceva una volta per indicare quelli che pur guardando dalla visuale d’oppositori si ritrovavano a sostenere la maggioranza. Insomma Giordano e il suo gruppo sono da considerare nel la maggioranza del sindaco Roberto Visentin, però, spesso criticano alcune forme di gestione amministrativa e di lassismo dell’apparato esistente nella pubblica amministrazione siracusana.
Raimondo Giordano in poco tempo (dall’estate del 2009 ad oggi) ha portato il gruppo UDI ad essere tra i più propositivi dell’intero consiglio comunale. Sono decine infatti le proposte e le osservazioni avanzate all’amministrazione comunale, non solamente attraverso interrogazioni e interpellanze dirette al sindaco e al presidente del consesso. Giordano ha saputo incidere, grazie al suo impegno costante, fino a sfiorare l’ossessione, nel corso della preparazione di regolamenti importanti per la collettività siracusana. Giordano in Consiglio comunale e nella IV Commissione consiliare per l’Ambiente di cui fa parte si distingue per una sua corrente espressione  che suona così:“ Va bene, ma chi paga?” . Quasi a sottolineare che a Siracusa molti sfuggono, a volte senza neanche potere essere considerati evasori, al pagamento dei giusti tributi per una sorta di tolleranza tacita che viene fuori, e non da oggi, dall’apparato e dai burocrati del luogo. La segreteria del consigliere Giordano è “la strada” come ama dire, mentre chi lo vuole incontrare con matematica certezza deve andare in Consiglio comunale a  Palazzo Vermexio, perché Giordano pare non abbia mai perso una sola seduta.

 

 

 

 

 

 

 






Da sinistra: Ninni Giordano, Marco Mastriani e Pippo Rabbito (gruppo UDI)


Parte dell' attività istituzionale di Giordano

 
Forma 6 copia 3
Forma 7 copia 3
Forma 6 copia 2
Forma 7 copia 2
Forma 6 copia
Forma 7 copia
Forma 6
Forma 7
banner1
banner2
banner3
Oggetto vettoriale avanzato cop
TV