_center

Forma 8
Forma 9
Storia Siracusana
archivio_02.png
Filtro titolo     Mostra # 
# Titolo articolo
101 12 febbraio 2004 -Nasce ANA.AM, un’associazione di categoria per tutelare gli assistenti amministrativi che operano nelle scuole a spiegare come opera saranno due responsabili: Alfredo Gallitto e Pippo Martines.
102 16 giugno 1986 A pochi giorni dal voto che porterà al rinnovo dell’Ars, Gregorio Valvo ospita in studio l’on Santi Nicita, sponsor ufficiale e unico di Sebastiano Burgaretta Aparo che sarà eletto deputato nonostante tutti i limiti che lo caratterizzano.
103 12 febbraio 2004 - Il primo Istituto comprensivo di Carlentini aveva bisogno di spazio per la scuola media e la dirigente scolastica, la professoressa Peluso, impropriamente si rivolgeva al presidente della Provincia di Siracusa, Bruno Marziano.
104 26 marzo 2005 - Bruno Marziano in conferenza stampa risponde al fragore destato dal caso “Sicilcassa” che alimenta sospetti sulle operazioni di acquisto dell'immobile di Piazza Archimede, condotta dal presidente della Provincia regionale di Siracusa.
105 29 febbraio 2004 – Un libro scritto a 4 mani da due addetti alla comunicazione istituzionale molto amici: Salvatore (Toi) Bianca portavoce del ministro Stefania Prestigiacomo e Carmelo Miduri capo ufficio stampa della provincia regionale di Siracusa.
106 6 dicembre 2003 – Anche l’ing. Andrea Corso, Presidente di “Assoturismo” Siracusa, associazione specifica di Confesercenti, non vuole restare indietro sul tema del turismo sostenibile e di qualità e organizza il sul convegno.
107 5 dicembre 2003 – Convegno sul turismo organizzato dal presidente della camera di commercio Ugo Colaianni, con la presenza del sottosegretario si Stato ai ben culturali Nicola Bono.
108 21 febbraio 2000 – Un consiglio provinciale straordinario in tendone per la Giornata Nazionale dell’Ambiente e che da Piazza Adda indurrà politica e società a discutere di rifiuti. Carmelo Macauda della commissione provinciale Ambiente interviene.
109 24 febbraio 2000 - Il Presidente del Consiglio comunale Ferdinando Messina annuncia l'inizio del percorso dell'amministrazione del sindaco Titti Bufardeci.
110 21 febbraio 2000-A Siracusa viene presentato il “Progetto Sicurezza” che tradotto in parole povere significava: tanti soldi in tecnologia per il dichiarato scopo di attivare tante telecamere telecontrollate, nella zona industriale di Siracusa.
111 24 febbraio 2000 - Le Giornate ecologiche d’Italia arrivano anche alla sensibilità delle amministrazioni locali siracusane e questo vale a dire che a distanza di oltre 10 anni in materia ambientale le cose sono peggiorate molto a Siracusa.
112 22 febbraio 2002 – Cassibile soffre di molte carenze che il settore decentramento non riesce a raccogliere come intervistati diranno il consigliere comunale Paolo Romano e Lucia Sorano del CdQ entrambi di An.
113 22 febbraio 2002 L’amministrazione Provinciale di Bruno Marziano trascina una crisi che appare senza soluzione per un centrosinistra alla ricerca di far quadrare i conti del potere locale.
114 1dicembre 2003 Siracusa vede l’Udeur Alleanza Popolare in congresso cittadino per eleggere segretario Massimo Accolla, uomo duttile e capace di sostenere posizioni e profili politici preimpostati dalla squadra che rappresenta.
115 19 febbraio 2005 - Le intimidazioni contro un pub in Ortigia hanno allarmato la pubblica opinione per il livello di guardia superato dalla malavita locale. I sindacati confederali Cgil,Cisl e Uil decidono di organizzare una grande manifestazione.
116 19 Febbraio 2005 - La mobilitazione contro la mafia è anche in sede separata con un convegno “ Famiglia. società e legalità” organizzato da Forza Italia con la presenza di uno speciale moderatore: Giovanni Pepi, condirettore del Giornale di Sicilia.
117 1 gennaio 2005 – Intervista di capodanno con il prefetto di Siracusa Francesco Alecci, funzionario dello Stato stimato in ogni ambiente della provincia aretusea.
118 1 dicembre 1998 – La zona industriale siracusana è sempre al centro di una crisi occupazionale.
119 1 dicembre 1998 – La Giunta di centrosinistra del sindaco Enzo Dell’Arte è ormai al capolinea. In consiglio comunale non passano neanche i provvedimenti più banali.
120 18 settembre 1993 Il parroco del quartiere Brancaccio di Palermo, Giuseppe Puglisi, ucciso da mafiosi pochi giorni prima viene ricordato in un convegno nel salone del Vermexio.
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»
Pagina 6 di 10
Forma 6 copia 3
Forma 7 copia 3
Forma 6 copia 2
Forma 7 copia 2
Forma 6 copia
Forma 7 copia
Forma 6
Forma 7
banner1
banner2
banner3
Oggetto vettoriale avanzato cop
TV